trattamento consolidante materiali degradati

Impregnanti, idrorepellenti e consolidanti: caratteristiche e campi di impiego

Impregnanti, idrorepellenti e consolidanti: caratteristiche e campi di impiego

I supporti in calcestruzzo, ma non solo loro, possono presentare diversi gradi di porosità superficiale. Ciò vuol dire che hanno la tendenza ad assorbire l’acqua e gli altri liquidi con cui entrano in contatto. Anche se in apparenza può sembrare poca cosa, in realtà il fenomeno:

  • porta alla comparsa di efflorescenze e macchie;
  • rende il supporto maggiormente soggetto ai cicli di gelo e disgelo;
  • avvia un lento ma inesorabile processo di degrado della superficie.

Per questo motivo, diventa indispensabile intervenire con dei trattamenti specifici che rendano il calcestruzzo più resistente a sollecitazioni e attacchi di questo tipo. Vediamo allora in particolare quali sono le caratteristiche e i campi di impiego di:

  • impregnanti;
  • idrorepellenti;
  • consolidanti.

Cosa sono e perché si usano gli impregnanti?

Come si può intuire dal nome stesso, gli impregnanti sono specifici formulati che, una volta applicati, vengono assorbiti dal supporto senza formare un vero e proprio rivestimento. L’indurimento avviene internamente e, grazie alle loro caratteristiche, gli impregnanti proteggono il supporto nel medio e lungo periodo.

Fra le loro principali caratteristiche, questi formulati:

  • prevengono la penetrazione di umidità contrastando alterazioni di colore, inquinamento delle superfici, efflorescenze calcaree, danni dovuti al gelo, rigonfiamenti e sviluppo di muffe;
  • formano una finitura non appiccicosa riducendo la ritenzione dello sporco;
  • formano un film invisibile che non altera l’estetica del supporto trattato;
  • migliorano le caratteristiche meccaniche e chimiche dei materiali trattati.

Oltre a questi vantaggi specifici, gli impregnanti sono prodotti semplici da applicare – sia diluiti che puri – e migliorano la tenuta nel tempo della superficie. Ovviamente, a seconda del materiale di cui quest’ultima è costituita può cambiare anche la soluzione che consigliamo:

  • per pavimentazioni industriali, garage, magazzini anche in cotto, MEMBRAPOL 7000 SIL;
  • per superfici in pietra naturale, tufo, e per le fughe delle piastrelle, MEMBRAPOL 800/S.

Quali sono i vantaggi dei trattamenti idrorepellenti?

Si tratta di trattamenti a base di silicati, che portano alla chiusura delle porosità sulla superficie in calcestruzzo. Fra le principali conseguenze positive per un supporto date dall’applicazione di un idrorepellente, vale la pena menzionare che:

  • ostacolano la formazione efflorescenze, macchie e altri inestetismi;
  • creano uno strato continuo che non è soggetto a distacchi;
  • rendono le superfici trattate più lisce e facili da pulire, grazie a un effetto antipolvere;
  • migliorano le caratteristiche meccaniche e chimiche del supporto.

Sono molte le soluzioni MEMBRAPOL a offrire un effetto idrorepellente ma, per gli scopi di protezione interna di un supporto, una delle più indicate è MEMBRAPOL LISIL, una particolare resina a base di silicati che consolida e protegge la pavimentazione su cui è applicata.

Soluzioni consolidanti: quali sono le principali caratteristiche?

Per alcune superfici, soprattutto in ambito industriale nel caso di successivi rivestimenti resinosi, può essere ideale effettuare un preliminare trattamento consolidante con resine quali MEMBRAPOL PRIMER EPOX/W o MEMBRAPOL PRIMER EPOX/PUR.

Infatti, i nostri consolidanti:

  • sono applicabili su diversi tipi di supporto assorbente;
  • prevengono la formazione di bolle e il possibile distacco dal supporto;
  • conferiscono elevate caratteristiche meccaniche, di durezza e resistenza all’abrasione;
  • formano una barriera chimica che impedisce la risalita di umidità dal sottofondo.

Come si può notare da questi vantaggi, i trattamenti consolidanti conferiscono alle superfici trattate una maggiore protezione, utile a bloccare sul nascere fenomeni deleteri come, per esempio, quelli causati dalle pressioni osmotiche.

Conclusioni

Impregnanti e consolidanti MEMBRAPOL offrono quindi una soluzione concreta per le caratteristiche di diversi tipi di superficie, senza alterarne la traspirabilità e la colorazione originale.

Efficaci sia per nuove costruzioni che per manutenzioni straordinarie, rappresentano una parte forse piccola degli interventi in ambito industriale e civile ma in ogni caso fondamentale.

Per maggiori informazioni o richiedere un preventivo gratuito, contattateci dal nostro apposito form.

No Comments

Post A Comment